Condividi: Condividi su facebook Condividi su twitter Segnala via e-mail

“Faccia(ta) di Sicilia”, la mostra all’Instituto Cervantes

I lavori dell'omonimo concorso fotografico lanciato da neu[nòi]

“Faccia(ta) di Sicilia”, la mostra all’Instituto Cervantes

Giovedì 27 ottobre 2016, presso l’Instituto Cervantes nella Chiesa di Sant’Eulalia dei Catalani – in via Argenteria Nuova, 33 – alle ore 19:00, inaugura Faccia(ta) di Sicilia, la mostra che presenta i risultati dell’omonimo concorso fotografico, lanciato dall’associazione neu[nòi]-spazio al lavoro, concluso ad aprile 2016.
 
Lo scopo è quello di descrivere la storia della Sicilia, collegando i ritratti di siciliani contemporanei le cui caratteristiche possono riferirsi a dominazioni passate, con architetture dello stesso periodo storico.
Ogni partecipante ha scelto di raccontare i periodi storici proposti dal bando attraverso un dittico.
Gli autori dei 9 dittici esposti sono: Biagio Salerno, Stefano Biserni, Silvia Catalfamo, Gloria Oddo e Antonio Messina.
 
Durante il vernissage introdurranno:
- Marialaura Cascio, Coordinadora Cultural Instituto Cervantes Palermo
- Rita Cedrini, Capo Delegazione FAI Palermo
- Giorgio Faraci e Paola La Scala, Curatori progetto, neu [nòi] – spazio al lavoro – spazio al lavoro].
 
La mostra rimarrà visitabile fino al 30 novembre 2016, dal lunedì al giovedì, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00, e il venerdì dalle 10:00 alle 12:00. Sabato e domenica chiuso.



Tag:

Chiesa di Sant'Eulalia dei Catalani

,

Faccia(ta) di Sicilia

,

fotografia

,

Instituto Cervantes

,

mostra

,

Neu [nòi] - spazio al lavoro

,

Palermo



Guarda l'evento su Facebook
Panormita.it