Condividi: Condividi su facebook Condividi su twitter Segnala via e-mail

Mapping Costa Sud

Free tour a piedi per la costa di Palermo

Mapping Costa Sud

Vedere Palermo alla velocità dei passi lenti. Camminare con gli occhi. Esplorare la città a piedi permette di osservarla e conoscerla con occhi nuovi. Muoversi a piedi significa stare a contatto diretto con luoghi e persone, fermarsi a parlare, farsi raccontare storie, cercare il genius loci.
Camminare lungo la costa di Palermo, lungo il mare, fino a quella costa sud dimenticata dai più e considerata simbolo di degrado e incuria, può essere allora un’esperienza ricca di sorprese.

Il 2, 5 e 9 gennaio lo staff dell’Ecomuseo Mare Memoria Viva organizza delle passeggiate che fanno del camminare un’esperienza attiva. Non visite guidate, quindi, sarete accompagnati e insieme si esplorà e mapperà la costa, alla ricerca di punti di vista, storie, memorie, persone, visioni di futuro.

Sabato 2 gennaio
- Ore 10:00 – Free Tour Al di là dell’Oreto – Un tour alla scoperta dell’antico frontemare della città, dalla Cala a Romagnolo. La bellezza della Marina con le sue storie di Belle Epoque, il golfo di Sant’Erasmo con i suoi giardini, le sue storie di pesca e solidarietà, la costa oltre l’Oreto, i tesori dimenticati come lo Stand Florio e la chiesa San Giovanni dei Lebbrosi. E finalmente ritrovare il mare di oggi che porta i segni delle radicali trasformazioni degli anni ’70, raccontando molte storie della città che non c’è più e potrebbe esserci.
Punto di partenza: Piazza Marina – ingresso Palazzo Steri
Punto di arrivo: Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva
Durata: 4 ore con visita del museo
Partecipazione libera
Informazioni: info@marememoriaviva.it, tel. 3396500210.

Martedì 5 gennaio
- Ore 10:00 – Mapping costa sud – I partecipanti alla passeggiata non saranno semplici fruitori ma attivi indagatori e raccoglitori di storie coinvolti a sperimentare un’esperienza di mappatura di comunità che servirà a scoprire una Costa sud diversa da quella realtà periferica e marginale che le si associa nell’immaginario cittadino e a dare spazio e visibilità alle espressioni aggregative e culturali nel territorio.
Punto di partenza e arrivo: Ecomuseo Mare Memoria Viva
Durata: minimo 4 ore
Partecipazione su richiesta scrivendo a info@marememoriaviva.it.

Sabato 9 gennaio
- Ore 10:00 – Appunti e visioni lungomare costa sud
La passeggiata si rivolge a fotografi e disegnatori che vogliono conoscere e raccontare il frontemare da Romagnolo a Bandita a partire dall’Ecomuseo Mare Memoria Viva che per l’occasione organizza una visita speciale dedicata alla pittura e fotografia storica di paesaggio e alle vedute di Palermo e monte Pellegrino. La passeggiata dei disegnatori sarà curata dal gruppo palermitano degli “urban sketchers” che aderisce alla omonima comunità Internazionale, nata in America nel 2007. Tra le pratiche comuni del gruppo che disegna in plein-air s’inserisce il Diario di Viaggio, un racconto con disegni e appunti dei luoghi perlustrati. La passeggiata sarà condotta da Anna Cottone coordinatrice del gruppo Urban sketchers Palermo e Maria Francesca Starrabba.
La passeggiata fotografica sarà condotta da Antonia Giusino che ha curato la sezione fotografica dell’Ecomsueo Mare Memoria Viva.
Punto di partenza e arrivo: Ecomuseo Mare Memoria Viva
Durata: minimo 4 ore
Per disegnatori e fotografi. Prenotazione consigliata, scrivendo a info@marememoriaviva.it.

Le foto e i disegni saranno successivamente esposte presso l’Ecomuseo del Mare.

L’iniziativa è inserita nella programmazione culturale per il Natale 2015 del Comune di Palermo



Tag:

Comune di Palermo

,

Ecomuseo Mare Memoria Viva

,

escursioni

,

Mapping Costa Sud

,

Natale 2015

,

Palermo



Per maggiori info: www.marememoriaviva.it
Guarda l'evento su Facebook
Panormita.it