Condividi: Condividi su facebook Condividi su twitter Segnala via e-mail

Parco Villa Pantelleria Festival – Poetiche in movimento

Spettacoli di danza contemporanea

Parco Villa Pantelleria Festival – Poetiche in movimento

Poetiche in movimento sono tre spettacoli di danza contemporanea:

- GIOVANNA AMARÙ: “CANTOSCURO”
Di e con Giovanna Amarù; Luci Marco Sciveres
Produzione: Compagnia Nuda Veritas, L.I.R.A. Laboratorio Indipendente Ricerca Artistica

Lo spettacolo (qui proposto in forma e durata ridotta) è la prima tappa di un progetto intitolato “Trilogia della luce” che si articola attraverso tre diverse creazioni attorno ai temi cardine del Nome (Canto Scuro), del Volto (Being Back) e del Tempo (Peau d’âme).

- SILVIA GIUFFRÈ “POINT DE VUE”
Con Silvia Giuffré; coreografia Betty Lo Sciuto; luci Alessandro Montemaggiore; Musica Gustav Mahler
Produzione: Compagnia Omonia, Trapani, in collaborazione con Moto Armonico Danza, Trapani-Roma

La scena si apre nel buio e una fioca luce ritaglia un corpo che inizia a muoversi. Lo spazio è tutto per questo corpo che, attraversato dalla vita, danza le sue emozioni. Point de vue non percorre una storia, ma si muove in profondità, in quel “non luogo” dove le emozioni si susseguono come note musicali. Dove le emozioni attraversano prima di tutto il corpo, ancor prima di diventare parole. Allora occorre fermarsi. Raccogliersi. E lasciarsi attraversare dalla visione di un corpo che danza.

- CARLOMAURO MAGGIORE “CALMACQUA” e “S.O.L.L.I.E.V.O.”
CALMACQUA
Coreografia e interprete Carlomauro Maggiore
Musiche Tito Castelli, Matthias Graf – Editing audio Tito Castelli – Ideazione e allestimento scenico Carlomauro Maggiore

Lo studio parte dalla tematica della condizione della calma dell’acqua, e dalla sua materiale presenza, per andare gradualmente in strati più profondi di significato e pensiero. Non è uno studio sull’acqua, ma sul suo stato di calma. È un progetto che fa parte di un percorso artistico interessato a ciò che ci appartiene in quanto esseri umani, di cui siamo fatti, ma che contraddittoriamente ci appare distante e inafferrabile. Un punto di vista sul divino nella sua immanente concretezza umana.

S.O.L.L.I.E.V.O.
Coreografia Carlomauro Maggiore; Interpreti Silvia Giuffrè, Carlomauro Maggiore
Musiche Shigeru Umebayashi, Xavier Cugat; Anno produzione 2004

S.O.L.L.L.I.E.V.O. è uno studio sulle ossessioni positive. Un percorso attraverso i sentieri delle difficoltà, dei disagi e delle complesse insoddisfazioni che sfocia in un catartico ineluttabile beneficio. Due identità, chiuse in una stanza, costretti a raccontare se stessi, la propria relazione, non consapevoli della necessità di tramutare tutto in assoluta intesa, ma inevitabilmente condotti ad essa.



Tag:

Carlomauro Maggiore

,

danza contemporanea

,

Giovanna Amarù

,

Parco Villa Pantelleria Festival 2012

,

Poetiche in movimento

,

Silvia Giuffré

,

Villa Pantelleria



Per maggiori info: www.parcovillapantelleria.it
Panormita.it