Condividi: Condividi su facebook Condividi su twitter Segnala via e-mail

Randisi & Worker meet Guna al Caffè del Teatro Massimo

Sunday Jazz

Randisi & Worker meet Guna al Caffè del Teatro Massimo

Un concerto dal repertorio raffinato e trasversale con arrangiamenti originali; standard della tradizione jazzistica e rivisitazioni di celebri brani della cultura pop internazionale e italiana: da Cole Porter a Gershwin, passando da Jobim e rivisitando i Police, Sting, James Taylor, Bruno Martino e Pino Daniele.
 
Lo offriranno domenica 9 aprile, a partire dalle 12:30, al Caffè del Teatro Massimo, Kate Worker e Riccardo Randisi, presentando un progetto che ha la caratteristica di mixarsi di volta in volta con svariati musicisti del panorama jazzistico e non solo. In questo caso, sarà il percussionista Sergio GUNA Cammalleri, la cui versatilità è attestata dalle tante collaborazioni, tra cui quella con il Teatro Massimo e con l’Orchestra jazz siciliana.
 
L’evento fa parte della rassegna Sunday Jazz, pensata per offrire la possibilità di trascorrere la domenica godendo di proposte musicali e gastronomiche uniche, così com’è unico il contesto entro cui vengono offerte.
 
Menù:
- Tortino di melanzane e carciofi con fonduta di formaggi
- Involtino di vitello con caciocavallo DOP in crosta alle erbe
- Polpettine di maiale con crema di cipolla in agrodolce
- Caserecce con zucchine e carciofi e lardo di Colonnata
- Semifreddo di mandorle
- Un calice di vino o in alternativa un cocktail a scelta.
 
A partire dalle 12:30, verrà servito al tavolo l’aperitivo (20,00 €).
Posti disponibili limitati, è quindi gradita prenotazione.
Per info e prenotazioni chiamare il 3487018331 o lo 0916196404, oppure scrivere a caffe@teatromassimo.it.



Tag:

aperitivo

,

Caffè del Teatro Massimo

,

Palermo

,

Randisi & Worker meet Guna

,

Sunday Jazz



Per maggiori info: www.caffedelteatromassimo.it
Guarda l'evento su Facebook
Panormita.it