Condividi: Condividi su facebook Condividi su twitter Segnala via e-mail

Sicilia Queer 2018

L'ottava edizione come dialogo aperto della città con il mondo

Sicilia Queer 2018

Dal 31 maggio al 6 giugno, nell’anno in cui Palermo è Capitale italiana della cultura, il Sicilia Queer new visions filmfest torna per la sua ottava edizione – ancora una volta ai Cantieri Culturali alla Zisa – in una versione speciale, costruita sin dalla serata di apertura come dialogo aperto della città con il mondo.
 
«Il Sicilia Queer ha l’ambizione di lavorare sul presente per contribuire alla costruzione del futuro. – dichiara Andrea Inzerillo, direttore artistico del Festival – Questo lavoro avrà avuto senso se un giorno se ne potrà riconoscere la dimensione generativa: lo scopo del festival non è il festival stesso, ma gli incontri, le relazioni, le trasformazioni che esso riesce ad operare. La cosa più importante del festival è ciò che il festival oggi non è, e forse anche ciò che in futuro non potrà essere, ma che nello stesso tempo permetterà di diventare alle persone che lo attraversano, magari anche distrattamente. Abbiamo la sensazione – altri diranno la presunzione – che il Sicilia Queer sia un laboratorio in cui non è in gioco soltanto un evento, ma una parte del futuro di questa città».
 

Programma

 
Il programma dell’edizione di quest’anno del Sicilia Queer è scaricabile online in pdf cliccando qui.
 
L’evento è organizzato da Sicilia Queer e SudTitles, con il contributo di Sensi Contemporanei, Agenzia per la coesione territoriale, MiBACT – Direzione Generale Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia Film Commission, Città di Palermo – Assessorato alla Cultura, Città Metropolitana di Palermo, Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, Cantieri Culturali alla Zisa e Cinema Vittorio De Seta, con il sostegno di Goethe-Institut Palermo, Il Paese dei Festival/Land der Festivals, Institut français Palermo, Ambassade de France en Italie, Instituto Cervantes Palermo, Forum Austriaco di cultura, Fondazione Sant’Elia.
 

Biglietti

 
L’ingresso intero segue le seguenti formule ed è ridotto per coloro che sono in possesso di Queer card:
- tessera sostenitore 100 €
- tessera festival 50 € (ridotto QC 40/25 €)
- tessera studenti 25 €
- ingresso giornaliero 10 € (ridotto QC 8 €)
- ingresso singolo 5 € (ridotto QC 4 €)
- singolo studenti 3 €
- serata di apertura 10 €.

Le prevendite sono disponibili anche online su billetto.it.



Tag:

Cantieri Culturali alla Zisa

,

Palermo

,

Sicilia Queer

,

Sicilia Queer 2018



Guarda l'evento su Facebook
Panormita.it